Fino a 10mila euro di multa se pubblichi la fotografia dei tuoi figli su facebook

Il Tribunale di Roma (ordinanza del 23 dicembre 2017, procedimento 39913/2015) ha stabilito che non solo il giudice può ordinare la rimozione di fotografie di minori postate dai genitori sui social, ma anche il pagamento di una somma di denaro in favore dei figli.

Il Sole 24 Ore riporta il caso di un sedicenne che ha chiesto tutela contro una madre troppo social; ora non potrà più farlo, pena una sanzione pari di 10mila euro.

Si tratta di un precedente unico in Italia che detta un principio di diritto forte a tutela dei minori; tuttavia sono già molti i genitori che si sono visti costretti a disattivare i profili Facebook dei figli o a rimuoverne le foto pubblicate nelle proprie pagine social o persino sul profilo Whatsapp.

Oltre alla tutela di immagine e privacy del minore, le pronunce dei giudici hanno l’obiettivo di arginare i rischi più frequenti del web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *