Festa del papà – poesia: Al papà

Una poesia per la festa del papà – Che bello giocare con le costruzioni e poi quando è sera guardare i cartoni; che gioia dipingere con i pennarelli e mettere assieme i puzzle più belli. Ma il momento magico anche oggi sarà quando ritorni tu: Papà!

Poesia Festa del papà

Poesia festa del papà – Lo conoscete il mio papà? Ve lo presento: eccolo qua! Ma non è vero che è un tesoro? Un paparino tutto d’oro.
Se fa il severo, quando s’arrabbia, mi dice: “A letto!”. Io lo abbraccio, gli do un bacetto. A questo punto subito molla, diventa dolce, di pastafrolla.