Come educare i bambini al rispetto dell’ambiente tramite un’app

MeteoHeroes

Bambini tra i 4 e i 10 anni

Recensione di Chiara Mastroleo

I problemi globali riguardanti i cambiamenti climatici ambientali aumentano sempre di più e proprio per questo motivo il Centro Epson Meteo ha sentito l’esigenza di educare anche i più piccoli alla salvaguardia dell’ambiente.

Nasce così un progetto per sensibilizzare i bambini e far sì che possano comprendere anche loro tematiche come l’ecologia e la tutela della natura. Stiamo parlando di MeteoHeroes, un’app gratuita, un gioco interattivo, un’avventura ambientale.

Pluvia, Nix, Thermo, Ventum, Fulmen e Nubes sono i sei supereroi del gioco che, provenienti da diverse parti del mondo, nel giorno del loro decimo compleanno scoprono di possedere dei poteri speciali. Ciascuno di loro rappresenta un fenomeno atmosferico e con i poteri di cui godono, riescono ad agire sulle forze della natura.

 

Ogni personaggio possiede come super potere un agente atmosferico: pioggia, neve, fulmini, vento, sole e nuvole e radunati in una scuola, si allenano a governare l’ambiente di cui anche loro fanno parte.
L’obiettivo di MeteoHeroes? Spiegare ai bambini come funziona la natura, facendo maturare in loro lo spirito di osservazione verso il tempo metereologico.
Inoltre, i più piccoli potranno selezionare, dopo aver valutato la situazione, il supereroe che interverrà per porre rimedio ai danni atmosferici come può essere una foresta in fiamme.

Un gioco interattivo che si traduce in educazione ambientale e dove l’educazione al rispetto dell’ambiente non è l’unico valore che viene insegnato: troviamo infatti l’amicizia, l’impegno, la solidarietà e l’importanza della conoscenza sono altri principi che si possono acquisire, semplicemente giocando e divertendosi. Infine Centro Espson Meteo ha voluto presentare con MeteoHeroes personaggi multietnici al fine di comunicare il valore che risiede nella diversità.

Care mamme, scaricate l’app e fate giocare i vostri bambini in modo che possano aiutare i supereroi a prendersi cura del Pianeta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *