Festa della mamma poesie

maestraemamma

Tante poesie da scaricare in belle cornici colorate o da colorare.

Inoltre vari testi di poesie per  festeggiare la mamma senza cornice.

poesia1

Poesia 1 della mamma

 

poesia1_bn

Scarica il PDF

 

 

poesia2

Scarica il PDF

 

 

poesia2_bn

Scarica il PDF

poesia3

Scarica il PDF

 

poesia4

Scarica il PDF

 

 

poesia4_bn

Scarica il PDF

 

 

 

“Qualsiasi risultato io ottenga

nasce dal coraggio

che tu infondi nelle mie azioni.

Grazie per la folle

contentezza con cui

accogli

i miei successi.

Pam Brown

 

” Grazie per essere sempre stata pronta a saltare,

correre, lanciare, prendere,

tirare, arrampicarti,

disegnare, modellare, cantare,

urlare e applaudire.

Tutto questo ha fatto la differenza:

ha fatto dell’infanzia

un universo felice!

Pam Brown

 

” Ogni mamma ha

una speciale colla magica

per riattaccare

tutti i pezzi rotti.

La mamma è la persona

di cui hai bisogno

quando nessun altro

può aiutarti.

Pam Brown

 

” Le mamme

tengono insieme

il mondo quando

tutto sembra crollare.

Pam Brown

 

” Decidere di avere un figlio

è una scelta radicale. Significa decidere di avere per sempre il tuo cuore che

se ne va a spasso fuori dal tuo corpo.

 Elizabeth Stone

 

” Una mamma deve pensare

sempre due volte, una per sé

e una per suo figlio.

Sophia Loren

 

” Grazie mamma

perché mi hai dato

la tenerezza delle tue carezze,

il bacio della buona notte,

il tuo sorriso premuroso,

la dolce tua mano che mi dà sicurezza.

Hai asciugato in segreto le mie lacrime,

hai incoraggiato i miei passi,

hai corretto i miei errori,

hai protetto il mio cammino,

hai educato il mio spirito,

con saggezza e con amore

mi hai introdotto alla vita.

E mentre vegliavi con cura su di me

trovavi il tempo

per i mille lavori di casa.

Tu non hai mai pensato

di chiedere un grazie.

Grazie mamma.

Judith Bond

 

Mi ha fatto la mia mamma

” Persone male informate

o più bugiarde del diavolo

dicono che tu sei nato

sotto a una foglia di cavolo.

Altri maligni invece

sostengono senza vergogna:

sei venuto al mondo

a bordo di una cicogna.

Se mamma ti ha comperato

come taluni pretendono

dimmi: dov’è il negozio

dove i bambini si vendono?

Tali notizie sono

prive di fondamento,

ti ha fatto la tua mamma

e devi essere contento.

Gianni Rodari

” Per la festa della mamma

non suono la campana:

alzo il viso, la guardo,

le sorrido, le parlo.

Per la festa di papà

non grido: «Ip ip urrà!»:

gli parlo, lo tocco

lo invito a fare un gioco.

Roberto Piumini 

 

” Ho tanti giochi che mi danno divertimento:

Fare le capriole, soffiare le bolle al vento;

correre in libertà tra fili d’erba e margherite in fiore

creare su un foglio pasticci di splendente colore.

Arrampicarmi sulla scala della fantasia

dove tutto diventa vero come per magia.

Ma il gioco più divertente che mi piace fare

e giocare con le tue smorfie che mi fanno sbellicare.

Sai farmi ridere con i tuoi cento visi,

mi illumini di gioia con i tuoi  sorrisi.

Mi arrotolo nelle tue parole

soprattutto quando mi abbracci e mi dici: amore.

Per ringraziarti d’amarmi così tanto

oggi che è la tua festa, non ti do un bacio soltanto,

ma ti voglio dolcemente sussurrare

il nome più bello che i bambini hanno saputo inventare:

mamma.

Vincenzo Riccio 

 

Ti può interessare:

Festa della mamma – materiale da stampare

“Ti racconto la mia mamma”. Idee per lavoretto festa della mamma

Festa della mamma – striscioni decorativi

montessori-amazon-maestraemamma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *