La poesia del c’è

studiare-poesie-tecniche-per-potenziare-la-memoria
maestraemamma
Impara una lingua con Babbel: é facile, divertente e conveniente, provalo subito!
Carta del docente

Una bella poesia da incollare sul quaderno per introdurre l’uso del c’è. Adatta ai bambini di classe seconda di scuola primaria. Può essere utilizzata anche come dettato.

La poesia del c'è

dal web

Scarica il pdf della poesia

La filastrocca del c’è

La poesia del c’è

Prova un po’ a dir con me

la poesia con tanti c’è.

Nella casa c’è la mamma,

nel camino c’è la fiamma,

c’è la rosa nel rosaio,

c’è la chioccia nel pollaio,

c’è la pecora nel prato.

Steso al sole c’è il bucato,

nel paniere c’è il gattino,

e c’è in gabbia il canarino,

c’è un bambino nella culla

c’è al balcone una fanciulla;

c’è la luna su nel cielo

c’è una nube che fa velo,

lì c’è questo, là c’è quello,

c’è del brutto, c’è del bello.

Prova un po’ a dir con me

tante volte: c’è, c’è, c’è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *